SALTO DI FONDI O.P.

La “Salto di Fondi OP” società cooperativa agricola a responsabilità limitata, è stata costituita il 25/01/77 con atto pubblico redatto in Priverno (LT) con rep. N. 21490.

Il Riconoscimento come Organizzazione di Produttori, ai sensi e per gli effetti del Regolamento CEE n. 2200/96 con Cod. IT147, lo si è ottenuto dalla Regione Lazio, in data 7 Dicembre 2000 con Determinazione di Giunta n.1311.

Ha presentato, in seno alla AOP “CSC Lazio” un nuovo piano operativo pluriennale 2019 – 2023.

Il consiglio di Amministrazione è costituito da 7 soci produttori (1 presidente e 6 consiglieri) ed è investito dei più ampi poteri per la gestione della società deliberando su tutto ciò che rientra nell’oggetto sociale ad eccezione di quello che per legge è di esclusiva competenza dell’assemblea dei soci.

La compagine sociale è nel 2020 di 57, soci, tutti del comprensorio di Fondi, Terracina e Monte San Biagio, Sperlonga in provincia di Latina.

Il quantitativo della produzione commercializzata dalla nostra OP nel 2020 è stato di circa 6281 tonnellate.

La OP Salto effettua colture prevalentemente in serra. Fra le colture quella del pomodoro è la più importante in termini di superfici investite e di produzione. Notevole importanza ricopre anche la coltura delle melanzane e dello zucchino presente in tutte le tipologie ed in numerose varietà fra

Peperoni

Pomodori

Melanzane

Orto mix

Verdure

Zucchine

Il Riconoscimento come Organizzazione di Produttori, ai sensi e per gli
effetti del Regolamento CEE n. 2200/96 con Cod. IT147, lo si è
ottenuto dalla Regione Lazio, in data 7 Dicembre 2000 con
Determinazione di Giunta n.1311

La nostra struttura ha un punto di concentrazione per i prodotti conferiti dai soci

presso la sede sociale in località Salto di Fondi via Covino 1/bis).

Nella struttura durante l’anno 2020 l’azienda ha dotato il magazzino di conferimento e lavorazione merce di temperatura controllata ampio e moderno dove tutte le fasi, dall’immagazzinamento alla lavorazione, possano essere svolte in tempi brevi, facilitando al contempo le fasi correlate di controllo e lottizzazione della merce, in lavorazione ed in uscita.

Siano dotati di una macchina per confezionare il pomodoro verde, oblungo, cuore di bue, costoluto e 2 confezionatrici di vaschette per pomodori cherry, pixel, datterino ecc., e i vasoi per i prodotti richiesti inoltre una giostra per confezionare le melanzane, cetrioli, peperoni e gli altri prodotti.

La società, nel rispetto dei principi e del metodo della mutualità, si propone di potenziare e valorizzare la propria produzione ortofrutticola. Si propone, inoltre, di migliorare la qualità del prodotto e di far ricorso a pratiche colturali ed a tecniche di produzione e di gestione dei residui rispettose dell’ambiente.

La politica del gruppo ha portato a conseguire la certificazione EurepGAP dal 2007 e GlobalGAP dal 2009 ad oggi.

PUNTO VENDITA

CENTRO DI CONFEZIONAMENTO

IL Nostro Imballaggio